Verbal

by Verbal

supported by
/
  • Immediate download of 6-track album in the high-quality format of your choice (MP3, FLAC, and more), plus unlimited mobile access using the free Bandcamp listening app.

     $3 USD

     

1.
2.
3.
07:43
4.
04:37
5.
6.
07:32

about

La musica dei Verbal frammenta e ricompone linguaggi. Li usa tutti, ma non ne parla
nessuno. E' matematica che respira e sanguina. Tenta di ricomporre il mondo fin dove è possibile. Ne immagina un'utopia dove tutto conviva in un'alternanza di implosioni ed esplosioni. Non ha una faccia ma varie, non ha una lingua ma molte, non ha un genere ma tanti. Poliforme e poliglotta, inquieta e trans-genere. Anzi, trans-rock.

Contamina math-rock e funk, post-rock cinematico e rumorismi. Vive di poliritmie e sovrapposizioni. E' un quadro di Escher, un intestino di gomma e metallo, il parcheggio di un centro commerciale. E' il battito del tuo cuore in scompenso. Dentro la metropoli in cui ti sei perduto.
Due chitarre, un basso, batteria e tastiere che formano un mosaico di influenze e rimandi vissuti con piglio vitaminico e squarci di evocazione palpitante. Un suono che va oltre la musica ed usa le lingue come cose, privando le parole del loro significato. Per raccontare l'ipertesa afasia moderna con l'urlo ritmico-elettrico di un animale sonoro di 350 kg (strumentazione esclusa).

credits

released 03 April 2012
All music by Verbal: Gregorio Conti, Isaia Invernizzi, Marco Parimbelli, Sebastiano Ruggeri, Marco Torriani.
Recorded and mixed by Marcello Mantovani and Marco Bonanomi.
Mastered by Maurizio Giannotti at Newmastering Studio.
Supervisor: Simone "ciccio" Ravasi.
Management: Neverlab.
Press: Fleisch agency.
Artwork by: Nicholas Mottola Jacobsen.

tags

license

all rights reserved

feeds

feeds for this album, this artist